le miniere

Si pensa esistessero già prima dell’ arrivo dei Romani. Questi le facevano funzionare mettendovi al lavoro persone condannate a cavare minerali, definite “damnati ad metalla”. In tempi più recenti, lo statuto di Fiumenero, oggi frazione del comune di Valbondione, nel 1451 dava indicazioni sullo sfruttamento minerario delle montagne circostanti e sul taglio legna necessaria a fare funzionare i forni fusori.